L’UOMO DEI SOGNI | 30° Anniversario
“John Kinsella: dall’Iowa all’Italia”

 

Per la prima volta in Italia arriva Dwier Brown, l’attore che ha vestito i panni di John Kinsella nel film “L’Uomo dei Sogni” a fianco di Kevin Costner, una pellicola cult per tutti gli appassionati di baseball!

Per festeggiare i 30 anni dall’uscita del film che lo ha reso famoso, Dwier sarà ospite della Italian Baseball Softball Players Association alla CON6 2020 di Rimini, la Convention Italiana di Baseball e Softball organizzata dalla Federazione Italiana Baseball Softball che si svolgerà dal 24 al 26 gennaio al Palacongressi di Rimini.

Per l’occasione, la IBSPA in collaborazione con la FIBS hanno organizzato una proiezione speciale della pellicola che avrà luogo SABATO 25 GENNAIO alle ore 21:00 presso il TEATRO DEGLI ATTI in Via Cairoli 42 a Rimini.

Dopo la proiezione, si svolgerà un incontro con l’attore nel quale ci racconterà curiosità e retroscena dal set/campo di grano più famoso del cinema; inoltre, Dwier presenterà anche il suo libro intitolato “If You Build It…” pubblicato nel 2014 e descritto da lui come un libro su “padri, sul destino e su L’Uomo dei Sogni”.

Media partner ufficiale dell’evento sarà il Corriere di Romagna.

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO ADESSO!

I biglietti sono in vendita su EVENTBRITE a partire dalle ore 10:00 del 6/01 fino alle ore 20:00 del 25/01/2020.

| BIGLIETTI |
FIELD OF DREAMS | Platea + Meet&Greet
€6,50
(posti non numerati)

 

IF YOU BUILD IT | Galleria + Meet&Greet
€5,00
(posti non numerati | disponibilità limitata)
24-26 GENNAIO 2020 | PALACONGRESSI, RIMINI

 

Scarica il programma completo
oppure
visita la sezione dedicata alla CON6 sul sito FIBS.

SE LO COSTRUISCI, LUI TORNERÀ...

La pellicola del 1989 e firmata Phil Alden Robinson, è tratta dal libro “Shoeless Joe” di William Patrick Kinsella e si basa sulla storia dello scandalo che nel 1919 costò la squalifica a otto giocatori dei White Sox, sei comprovati colpevoli (Eddie Cicotte, Oscar “Happy” Felsch, Arnold “Chick” Gandil, Fred McMullin, Charles “Swede” Risberg, Claude “Lefty” Williams), uno non implicato nella scommessa ma a conoscenza dei fatti (George “Buck” Weaver) e uno che si è dichiarato colpevole inizialmente, ma che ha poi ritrattato ed è stato sempre chiamato fuori dagli altri (“Shoeless” Joe Jackson). Nel libro Ray Kinsella si metteva alla ricerca di uno scrittore realmente esistito, J. D. Salinger, famoso per essersi auto esiliato.

Il titolo originale del film “Field of dreams” fu scelto dai produttori al posto del titolo del libro “Shoeless Joe” perché reputato più accattivante. Casualmente era proprio il titolo che l’autore W.P. Kinsella aveva scelto per il proprio libro, ma che poco prima della pubblicazione fu cambiato dal suo editore.

La pellicola rappresenta anche l’ultima interpretazione cinematografica di Burt Lancaster.

L_uomo_dei_sogni
Field Of Dreams | L’Uomo dei Sogni

ANNO: 1989
DURATA: 107min
REGIA: Phil Alden Robinson
SOGGETTO: William Patrick Kinsella
SCENEGGIATURA: Phil Alden Robinson
FOTOGRAFIA: John Lindley
MONTAGGIO: Ian Crafford
EFFETTI SPECIALI: Robbie Knott, Bruce Nicholson
MUSICHE: James Horner
SCENOGRAFIA: Leslie McDonald

CAST

Kevin Costner: Ray Kinsella
Amy Madigan: Annie Kinsella
Gaby Hoffmann: Karin Kinsella
Ray Liotta: “Shoeless” Joe Jackson
Timothy Busfield: Mark
James Earl Jones: Terence Mann
Burt Lancaster: Dott. Archibald “Moonlight” Graham
Frank Whaley: Archibald Graham giovane
Dwier Brown: John Kinsella