William “Bill” Holmberg, pitching coach della Nazionale di Baseball e direttore dell’Accademia MLB di Tirrenia dal 2004 fino alla sua chiusura è ammalato di cancro al Pancreas.

Conoscendolo, sarà stato troppo orgoglioso, troppo serio e probabilmente si sarà anche un pò proprio fuckin’ arrabbiato quando il figlio Giuseppe Holmberg ha deciso di uscire pubblicamente con la notizia che il papà stava combattendo questa battaglia, per dirlo in giro e chiedere una mano. Questo è Bill. Un Pro sotto ogni punto di vista.

Per molti di noi passati da Tirrenia, Bill è sempre stato un punto di riferimento, anche quando faceva finta di non sapere che alla sera prima eri andato a ballare a Le Scimmie, magari avevi alzato il gomito ed eri rientrato di nascosto a tarda notte, saltando scuola e arrivando in ritardo di 2 minuti all’allenamento…e non si sa perchè quel giorno come riscaldamento erano in programma 30 scatti in salita sulla collinetta dietro l’esterno sinistro del campo da baseball…sotto la pioggia!

Perchè Bill sapeva. Bill sa sempre, perchè Bill ha fatto le stesse identiche bravate quando era in College e te lo diceva quando doveva farti una lavata di testa.
William Holmberg è stato lo scout che ha firmato Ettore Giulianelli, Marten Gasparini, il più alto contratto professionistico firmato fino ad ora in Europa (1.3mln di dollari con i Kansas City Royals) e Alessandro Maestri, il primo lanciatore nato e cresciuto in Italia a firmare un contratto professionistico (con i Chicago Cubs – ndr), insieme a molti altri tra Europa e Sud Africa.

Il figlio Giuseppe, promotore della campagna, scrive:

Hey everyone my name is Giuseppe and I’m Bill Holmberg’s son. Dad went to the hospital about 2 months ago for what he thought was a case of Gull Stones in his Gull bladder. Unfortunately he was diagnosed with Pancreatic Cancer. While it’s in a stage that is treatable, he will still need a few months of chemotherapy, and eventually 6 months down the road he’s going to need surgery to completely remove it.

Dad has touched the lives of many throughout the years, and has influenced countless players and people in baseball communities around the world. Helping them develop, grow, and reach their true potential, from South Africa to Europe, and all the way to Asia. Dad never thought of being a baseball Coach as being his “job.” It has always been his passion, and he has been a dedicated student of the game, refining his craft day after day. Always giving everything he has to the sport and the people he loves. Sometimes without realizing the true impact he has had on the game, and the people around him.

The objective of this fundraiser is to assist with the expenses and bills for the next few months, since he’s been furloughed by MLB since May due to Covid-19, and because of the Cancer he won’t be able to return to work for some time.

This is a fight he cant win on his own. He needs our help! It is not something he is comfortable asking, but I refuse to allow him to do this on his own knowing he needs to concentrate on himself. So if you don’t know or are wondering how you could help him, this is a way. It was a hard fight for him to allow me to ask for this help. He needs it now more than ever. Thank you so much in advance for any donation you can give, and for any prayers you can send him.

Giuseppe Holmberg

La raccolta fondi lanciata sulla piattaforma GoFundMe ha letteralmente stracciato in meno di un giorno l’obiettivo iniziale di $10.000,00, per questo è stato deciso di alzare l’asticella a $25.000,00.
Al momento della pubblicazione di questo articolo, sono stati raccolti $19.881,00.

Ieri avremmo dovuto pubblicare con un articolo sul nuovo Campionato Solare 2020/2021 dell’Associazione Italiana dei Giocatori Baseball, Softball, Baseball per Ciechi e Ipovedenti e Baseball5, ma abbiamo deciso di posticipare per chiamare a raccolta TUTTI QUANTI per aiutare un nostro amico, un indiscusso professionista del baseball italiano e una figura paterna per molti passati dall’Accademia MLB di Tirrenia e nelle fila delle nazionali juoniores e seniores.

BILL HOLMBERG ha proprio fucking proprio bisogno di noi per giocare una partita importante.

Se potete, aiutiamo la sua famiglia a raccogliere quanto serve per le cure specialistiche necessarie; non importa quanto, non importa se siete da soli, una squadra o una polisportiva intera: ogni aiuto, piccolo o grande che sia non sarà inutile.

CLICCATE QUI PER COLLEGARVI ALLA PAGINA DI RACCOLTA FONDI “Holmberg’s Hero’s”

Siamo tutti con te Bill!

– Ufficio Stampa IBSPA

 

Seguiteci anche sulla pagina FACEBOOK ufficiale, su TWITTER, INSTAGRAM, LINKEDIN ed iscrivetevi al nostro canale YouTube per contenuti esclusivi!
©2020 IBSPA – ITALIAN BASEBALL SOFTBALL PLAYERS ASSOCIATION. All Rights Reserved.