Continuano le iniziative della IBSPA, che questa volta vuole rivolgere l’attenzione su un tema che ci sta molto a cuore: l’accessibilità dello sport a tutti gli atleti qualunque sia la loro condizione fisica, in vista anche dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, manifestazione che ci vede per la prima volta tra gli sport Paraolimpici grazie all’istituzione della Lega Italiana Baseball Ciechi e Ipovedenti (LIBCI).

Domenica 12 maggio allo Stadio di Baseball “A. Sisi” di Livorno si svolgerà infatti l’evento dedicato allo Sport Accessibile, in collaborazione con il Livorno 1948 Baseball a.s.d., la Surf4All Project e la Happy Wheels a.s.d..
Madrina d’eccezione sarà la modella e campionessa di windsurf per persone con disabilità Chantal Pistelli McClelland, nata con un’aplasia al piede e portatrice di protesi da tutta una vita.

Chantal si è avvicinata allo sport nel 2014 con percorsi di trekking nei boschi organizzati da Naturabile, una Onlus che tratta principalmente persone amputate di arto inferiore portatrici di protesi e che attraverso l’attività fisica aiutano il recupero fisico delle persone che convivono con questa condizione.
In occasione del WindFestival 2016, si è svolta a Diano Marina la prima regata al mondo di windsurf per persone con disabilità alla quale ha partecipato classificandosi al 3° posto.
Dopo quella esperienza si è avvicinata al surf, entrando a far parte di Surf4All, un’associazione che promuove l’inclusione al surf. Insieme sono stati a Fuerteventura e in Portogallo per alcune intense sessioni di allenamento. Adesso si sta allenando duramente con in mente un solo obiettivo: gli Europei di Adaptive Sur‪f in Portogallo. ‬
Lo scorso Novembre, Chantal ha partecipato al primo Vertikal Experience for the amputees, arrivando in cima a Punta Martin a 1000 metri di altezza, un simbolico abbraccio di solidarietà alla città di Genova che ha subito una grave amputazione con il crollo del Ponte Morandi.

Altro ospite d’onore sarà Massimiliano Mattei, fondatore di Surf4All Project che con il 4° posto ottenuto nella categoria Prone agli ISA World Adaptive Surfing Championship 2017 – i mondiali per atleti con disabilità organizzati dalla International Surfing Association, lungo le coste di La Jolla nella contea di San Diego – si era già ritagliato un posto nella storia della propria disciplina. Nel 2018 ha alzato ulteriormente l’asticella conquistando il bronzo in occasione della medesima manifestazione, confermando così l’Italia una delle eccellenze sportive di adaptive surf.

Questo il programma della giornata:

  • ore 10:55 | Primo lancio di Massimiliano Mattei
  • ore 11:00 | Play ball GARA 1
    LIVORNO 1948 BASEBALL VS CALI ROMA
  • Ore 15:00 | Cerimonia SPORT ACCESSIBILE: Chantal Pistelli McClelland, gli atleti ed il presidente delle associazioni Surf4All e Happy Wheels a.s.d. Massimiliano Mattei interverranno per presentare la loro realtà
  • Ore 15:25 | Primo lancio di Chantal Pistelli McClelland
  • Ore 15:30 | Play Ball GARA 2
    LIVORNO 1948 BASEBALL VS CALI ROMA

Siete tutti invitati all’evento ad INGRESSO GRATUITO per sostenere questa iniziativa di solidarietà e avvicinamento tra il nostro sport e una realtà tutta nuova che può sembrare forse lontana dalla nostra, ma dalla quale invece abbiamo molto da imparare.

Seguiteci anche sulla pagina FACEBOOK ufficiale, su TWITTER, INSTAGRAM ed iscrivetevi al nostro canale YouTube per contenuti esclusivi!

FOTO: PINK MAGAZINE ITALIA | International Surfing Association (ISA).
©2019 IBSPA – ITALIAN BASEBALL SOFTBALL PLAYERS ASSOCIATION. All Rights Reserved.